ARPConsulting

ARPConsulting è un network composto da liberi professionisti e aziende orientato alla consulenza alle imprese e agli enti. Affianchiamo i nostri clienti proponendo soluzioni vantaggiose e performanti per il loro business.

Grazie alla varietà di competenze e all’interdisciplinarietà degli interventi, i nostri settori di intervento spaziano dalla consulenza in senso stretto (organizzazione, business intelligence, qualità, applicazioni informatiche) alla consulenza strategica (gestione del cambiamento, innovazione), dalla comunicazione via Internet (siti web, e-commerce, applicazioni per il Mobile) alla comunicazione tradizionale (immagine coordinata, ufficio stampa, advertising).

Città della salute e della Ricerca di Sesto San Giovanni, si parte!

Città della salute e della Ricerca di Sesto San Giovanni

L’idea della Città della salute e della ricerca nel Comune di Sesto San Giovanni si è concretizzata con la promozione di un accordo di programma tra la Regione Lombardia, il Comune di Sesto, il Comune di Milano, il Ministero della Salute, l’Istituto Nazionale dei Tumori e l’Istituto Neurologico Besta.

Secondo questo accordo, Besta e Istituto dei Tumori si trasferiscono nelle aree ex Falck per costituire una grande struttura pubblica di ricerca e cura di livello europeo, rafforzando così percorsi di ricerca comuni ai due istituti scientifici.

La Città della salute e della ricerca è un’opportunità unica di integrare grandi eccellenze sanitarie pubbliche per rispondere ai cambiamenti scientifici e culturali espressi dalla medicina contemporanea e ai crescenti bisogni del terzo millennio:

  • un servizio sanitario pubblico sempre più evoluto e integrato
  • un aumento della conoscenza e delle tecnologie
  • la fusione di realtà ospedaliere, sanitarie, di cura, di accoglienza, di formazione e di ricerca in un unico, grande progetto aperto alla città
  • l’unione di saperi e competenze in campo scientifico, didattico, formativo, urbanistico e territoriale.

Source: Il Portale del Cittadino Comune di Sesto San Giovanni

mappa città della salute

Città della salute e della ricerca

Le sue strutture si svilupperanno su una superficie lorda di 129.000 metri quadri, avrà fino a 705 posti letto oltre a un day-center per le prestazioni in regime ambulatoriale e diurno. Questa la fisionomia della Città della salute e della ricerca che sorgerà nelle aree ex Falck di Sesto San Giovanni, comparto “Unione”.

Sistema pubblico integrato di valenza nazionale e internazionale
Istituto Besta e Istituto Tumori diventeranno un sistema pubblico integrato di funzioni complesse e di eccellenza clinica e scientifica a valenza nazionale e internazionale e, al tempo stesso, un punto di riferimento di avanguardia in ambito oncologico e neurologico, al servizio del paziente, in un tessuto urbano oggetto di un grande rinnovamento, che si sta sviluppando nell’ottica della nuova Città metropolitana e che può mettere a disposizione servizi integrati, assistenziali, ricettivi e residenziali, garantendo un elevato grado di accessibilità.

Sperimentazioni tecnologiche
La Città della salute e della ricerca sarà dunque un grande polo di ricerca clinica pubblico, realizzerà importanti sinergie con la rete ospedaliera esistente nel quadrante nord-est e coniugherà un insieme di servizi integrati che pongono al centro la persona e la capacità di favorire innovazione nella ricerca clinica avanzata. L’integrazione tra i due istituti consentirà, infatti, di implementare sperimentazioni tecnologiche specifiche: la piastra di diagnosi e cura (che sarà tra le più grandi nel nostro Paese), i laboratori di ricerca traslazionale, i blocchi interventistici.

Accessibilità e spazi dedicati a pazienti e parenti
l progetto prevede anche la predisposizione di spazi dedicati all’accoglienza dei pazienti e dei loro parenti, il che si rende necessario tenendo conto che già adesso oltre il 50 per cento delle persone che si curano al Besta e ai Tumori viene da fuori provincia. L’area di Sesto San Giovanni offre un’ottima accessibilità per i mezzi privati e per i mezzi pubblici, sia locali (metropolitana, linee di superficie, autobus area urbana e provinciale) sia sovra locali (linee ferroviarie e sistema aeroportuale) e accesso diretto al sistema autostradale (svincolo sulla tangenziale Nord), con ampia disponibilità di aree da dedicare a parcheggi per il personale sanitario, ricercatori, pazienti e visitatori.

Continua a leggere

WHP; Convegno INAIL a Roma il 24 Novembre 2014

Il Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del Lavoro ed Ambientale dell’Inail è Ufficio nazionale di contatto italiano del Network europeo per la promozione della salute nei luoghi di lavoro, ENWHP, organizza la  XII Giornata nazionale di WHP-Promozione della Salute nei Luoghi di Lavoro, con il seguente titolo:

“Stili di vita e attività fisica a lavoro. Le iniziative della rete per la promozione della salute nei luoghi di lavoro in Europa e in Italia”

L’evento si svolgerà il 24 novembre 2014 e si terrà presso la sala dell’Auditorium nella sede INAIL di P.le Giulio Pastore 6 – Roma.
 
La partecipazione all’evento è gratuita ma, in considerazione della capienza dell’Auditorium, è previsto un numero massimo di 200 partecipanti, pertanto l’iscrizione è obbligatoria e da farsi  entro il 18 novembre 2014.

il modulo di iscrizione va inviato al seguente indirizzo e-mail: p.galzerano@inail.it.

La partecipazione è subordinata alla comunicazione di accettazione da parte della segreteria organizzativa. Al termine della giornata sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.
Programma WHP24 novembre 2014

Scheda_iscrizione_Convegno

(Source: Rete WHP Lombardia)